PER RICORDARE..

Devo dire che l'esperienza di Auschwitz è stata tale per me da spazzare qualsiasi resto di educazione religiosa che pure ho avuto. C'è Auschwitz, quindi non può esserci Dio. Non trovo una soluzione al dilemma. La cerco, ma non la trovo.

Primo Levi

Le azioni erano mostruose, ma chi le fece era pressoché normale, né demoniaco né mostruoso.

Anna Harendt 

In occasione della Giornata della Memoria - 27 Gennaio - vogliamo consigliare alcuni libri sull'argomento, in quanto con il passare del tempo e con il graduale esaurirsi di testimonianze dirette, diventa sempre più importante non dimenticare.

Per maggiori informazioni sui libri passare il cursore sopra le immagini.

Tutti i libri sono disponibili presso la nostra libreria in Via Mazzini 64 a Pordenone.

Art Spiegelman

Maus

Un graphic novel innovativo e modernissimo dopo venticinque anni, uno sguardo anticonvenzionale e paradossalmente realistico all’Olocausto.

Editore Einaudi

Stile Libero Extra

pp. 292

€ 20,00​

ISBN 9788806202347

Wolfgang Benz

L'olocausto

Wolfgang Benz colloca l'Olocausto all'interno della più generale storia del nazismo e del Terzo Reich, ne mostra i nessi con gli altri aspetti della politica hitleriana e non tralascia di accennare alle questioni interpretative a cui la storiografia si è trovata di fronte, dovendo non solo ricostruire ma anche spiegare il genocidio.

Editore Bollati Boringhieri

Storia

pp. 128

€ 12,00​

ISBN 9788833935553

Lia Levi

Ognuno accanto alla sua notte

Un romanzo avvincente capace di narrare tutte le sfumature, i conflitti, i lati oscuri e meno noti originati dalle leggi razziali e dalla deportazione degli ebrei romani.

Editore E/O

Dal mondo

pp. 264

€ 18,00​

ISBN 9788833572819

Simon Stranger

Il solo modo per dirsi addio

Che cosa spinge il timido figlio di un calzolaio a diventare un carnefice nazista? Perché i discendenti di una delle sue vittime si trasferiscono proprio nella casa dove lui torturava? Simon Stranger ripercorre i destini incrociati di cinque generazioni di una famiglia ebrea e di uno dei piú spietati criminali della storia norvegese.

Henriette Roosenburg

Ora che eravamo libere

Procedendo in modo limpido e preciso e con una lingua duttilissima ma priva di sbavature, guidata dall’urgenza dell’affermazione dei fatti accaduti, Roosenburg ci offre non solo un momento cruciale della propria personale esistenza, ma soprattutto un poderoso affresco della tragedia che ha coinvolto milioni di vite durante e immediatamente dopo la seconda guerra mondiale. Bestseller negli anni Cinquanta, ai tempi della prima uscita americana, questo potente memoir viene oggi riscoperto a livello internazionale.

Ada Ottolenghi

Ci salveremo insieme

Scritta con una delicata mano femminile, questa memoria è una rara testimonianza non solo dei patimenti vissuti dagli ebrei durante la guerra, ma anche della solidarietà e dell'assistenza che non di rado poterono ricevere. Per l'aiuto fornito alla famiglia Ottolenghi e ad altri ebrei, quattro cittadini di Cotignola sono stati proclamati in Israele «giusti fra le nazioni».

Editore Einaudi

Stile Libero Big

pp. 344

€ 18,50​

ISBN 9788806243326

Editore Fazi

Le strade

pp. 300

€ 18,00​

ISBN 9788893258012

Editore Il Mulino

Intersezioni

pp. 192

€ 15,00​

ISBN 9788815291141

Lidia Beccaria Rolfi

L'esile filo della memoria

Un romanzo. Una testimonianza. Una storia privata. Una voce da salvare: la guerra e la pace raccontate da una donna.

Editore Einaudi

ET Scrittori

pp. XX - 236

€ 12,00​

ISBN 9788806248208

giorno_della_memoria.jpg